lontano_lontano: (Default)
Ciao! Benvenuti sul writing journal di [livejournal.com profile] mystofthestars !
Qui troverete le mie fan fictions.

Prima di iniziare a curiosare tra le storie, fermatevi un momento a leggere le istruzioni per l'uso.

Leggi prima qui! )


WARNING
Le storie pubblicate in questo Live Journal possono contenere tematiche di amore omosessuale: se vi dà fastidio, siatene consapevoli e non leggete.
I contenuti non adatti ai minori sono sempre segnalati tra gli avvertimenti all'inizio di ogni storia. Leggete con cautela, grazie.


DISCLAIMER
Fan Fiction
Nessuno dei personaggi delle mie fan fictions mi appartiene. Sono tutti dei rispettivi autori, e io li uso senza trarne profitto alcuno (se non un po' di divertimento).
Originali
Tutti i personaggi e le ambientazioni dei mie racconti originali sono frutto della mia mente e mia soltanto. Si prega di non toccare.
lontano_lontano: (macchina di scrivere)
Titolo: Scala reale
Fandom: Axis Powers Hetalia
Personaggi: Ludwig, Feliciano
Rating: verde
Conteggio parole: 3253 (fdp)
Genere: fantasy, romantico
Avvertenze: cardverse AU, shonen ai
Riassunto: il Regno di Fiori sembra non curarsi di nascondere la sua ostilità all'avversario Regno di Picche, e Re Ludwig, sovrano del Regno di Cuori, ha dei pessimi presentimenti per quel che potrebbe riservare il futuro. Come se non bastasse, deve far da balia al suo Fante di Cuori, Feliciano, che pare divertirsi a creargli grattacapi.
Beta: [livejournal.com profile] yuki_delleran
Note: questa storia fa da side story alla fanfiction "Royalty of Spades" di [livejournal.com profile] yuki_delleran, che mi ha concesso di sfruttare lo sfondo degli eventi della sua avventura per far muovere questi adorabili personaggi. Per capire al meglio la trama è quindi consigliabile (ma non indispensabile) leggere anche il suo lavoro~
Inoltre, devo ringraziare C63, a cui voglio dedicare questa storia, perché le nostre ruolate mi hanno decisamente ispirato nella stesura dei capitoli dell'antefatto ♥



Scala Reale, atto VI - antefatto - a Flush of Hearts )
lontano_lontano: (macchina di scrivere)
Titolo: Scala reale
Fandom: Axis Powers Hetalia
Personaggi: Ludwig, Feliciano
Rating: verde
Conteggio parole: 3350 (fdp)
Genere: fantasy, romantico
Avvertenze: cardverse AU, shonen ai
Riassunto: il Regno di Fiori sembra non curarsi di nascondere la sua ostilità all'avversario Regno di Picche, e Re Ludwig, sovrano del Regno di Cuori, ha dei pessimi presentimenti per quel che potrebbe riservare il futuro. Come se non bastasse, deve far da balia al suo Fante di Cuori, Feliciano, che pare divertirsi a creargli grattacapi.
Beta: [livejournal.com profile] yuki_delleran
Note: questa storia fa da side story alla fanfiction "Royalty of Spades" di [livejournal.com profile] yuki_delleran, che mi ha concesso di sfruttare lo sfondo degli eventi della sua avventura per far muovere questi adorabili personaggi. Per capire al meglio la trama è quindi consigliabile (ma non indispensabile) leggere anche il suo lavoro~


Scala Reale, atto V - antefatto - a Flush of Hearts )

>> atto VI <<
lontano_lontano: (gerita)
Titolo: Scala reale
Fandom: Axis Powers Hetalia
Personaggi: Ludwig, Feliciano
Rating: verde
Conteggio parole: 2483 (fdp)
Genere: fantasy, romantico
Avvertenze: cardverse AU, shonen ai
Riassunto: il Regno di Fiori sembra non curarsi di nascondere la sua ostilità all'avversario Regno di Picche, e Re Ludwig, sovrano del Regno di Cuori, ha dei pessimi presentimenti per quel che potrebbe riservare il futuro. Come se non bastasse, deve far da balia al suo Fante di Cuori, Feliciano, che pare divertirsi a creargli grattacapi.
Beta: [livejournal.com profile] yuki_delleran
Note: questa storia fa da side story alla fanfiction "Royalty of Spades" di [livejournal.com profile] yuki_delleran, che mi ha concesso di sfruttare lo sfondo degli eventi della sua avventura per far muovere questi adorabili personaggi. Per capire al meglio la trama è quindi consigliabile (ma non indispensabile) leggere anche il suo lavoro~



ATTO IV )


>>> atto V <<<

E poi...

Aug. 4th, 2013 09:13 pm
lontano_lontano: (macchina di scrivere)
Titolo: E poi...
Fandom: AP Hetalia
Personaggi: Feliciano, Ludwig, Lovino, Gilbert, altri
Rating: verde
Conteggio parole: 2052 (fdp)
Genere: commedia
Avvertenze: nessuna
Riassunto: una famiglia tedesca viene a passare qualche settimana di mare in riviera.
Note: scritta per la seconda settimana del COW-T 3.5 @ [livejournal.com profile] maridichallenge, squadra Maghi, Sfida 3, prompt: poi. Also, postare poco prima della mezzanotte è il male.


Read more... )
lontano_lontano: (macchina di scrivere)
Titolo: Indecisione
Fandom: originale
Personaggi: il fanwriter, l'indecisione
Rating: verde
Conteggio parole: 445 (fdp)
Genere: //
Avvertenze: nessuna
Riassunto: //
Note: scritta per la seconda settimana del COW-T 3.5 @ [livejournal.com profile] maridichallenge, squadra Maghi, Sfida 1, prompt: indecisione. Also, postare poco prima della mezzanotte è il male.


Read more... )

Cicatrici

Jul. 28th, 2013 11:44 pm
lontano_lontano: (macchina di scrivere)
Titolo: Cicatrici.
Fandom: Axis Powers Hetalia
Personaggi: Feliks, Toris
Rating: verde
Conteggio parole: 861 (fdp)
Genere: hurt/comfort (circa)
Avvertenze: nessuna
Riassunto: Feliks e Toris sono in spiaggia, ma quest'ultimo, nonostante l'entusiasmo dell'amico, non ha nessuna voglia di tuffarsi in acqua.
Note: scritta per il COW-T 3.5 @ [livejournal.com profile] maridichallenge, squadra Maghi, Missione 1, prompt: ritorno. Also, postare poco prima della mezzanotte è il male.


Read more... )
lontano_lontano: (gerita)
Titolo: Le conseguenza delle proprie scelte
Fandom: Axis Powers Hetalia
Personaggi: Ludwig, Feliciano
Rating: verde
Conteggio parole: 3203 (fdp)
Genere: fantasy
Avvertenze: Game of Thrones!AU
Riassunto: Ludwig è un Guardiano della notte. Come se a rendergli la vita difficile non bastassero il gelo ed i nemici da tenere a bada, ci si mette anche una delle reclute degli uomini in nero, che non sembra molto portata per il mestiere.
Note: scritta per il COW-T 3.5 @ [livejournal.com profile] maridichallenge, squadra Maghi, Missione 1, prompt: ritorno. Ammetto di conoscere e ricordarmi poco di Game of Thrones, quindi perdonate le scorrettezze e le imprecisioni. Non betata.


Fuggire: tutto sommato, nonostante non eccellesse davvero in nulla, questa era ancora la cosa che gli riusciva meglio. )
lontano_lontano: (gerita)
Titolo: Guardie e ladri - episodio 4
Fandom: Axis Powers Hetalia
Personaggi: Ludwig, Feliciano, Francis, Arthur, Elizabeth
Rating: PG
Conteggio parole: 4883 (fdp)
Genere: avventura (romantico, eventualmente steampunk)
Avvertenze: AU, trama crudelmente piegata ai prompt dei vari challenge in cui mi cimento.
Riassunto: agli abitanti dei bassifondi non va a genio che un poliziotto come Ludwig inizi a conoscere il territorio meglio di loro.
Beta: [livejournal.com profile] yuki_delleran
Tutti gli episodi

Episodio 4 )
lontano_lontano: (macchina di scrivere)
Titolo: Scala reale
Fandom: Axis Powers Hetalia
Personaggi: Ludwig, Kiku, Feliciano, Gilbert
Rating: verde
Conteggio parole: 3350 (fdp)
Genere: fantasy, romantico
Avvertenze: cardverse AU, shonen ai
Riassunto: il Regno di Fiori sembra non curarsi di nascondere la sua ostilità all'avversario Regno di Picche, e Re Ludwig, sovrano del Regno di Cuori, ha dei pessimi presentimenti per quel che potrebbe riservare il futuro. Come se non bastasse, deve far da balia al suo Fante di Cuori, Feliciano, che pare divertirsi a creargli grattacapi.
Beta: [livejournal.com profile] yuki_delleran
Note: questa storia fa da side story alla fanfiction "Royalty of Spades" di [livejournal.com profile] yuki_delleran, che mi ha concesso di sfruttare lo sfondo degli eventi della sua avventura per far muovere questi adorabili personaggi. Per capire al meglio la trama è quindi consigliabile (ma non indispensabile) leggere anche il suo lavoro~



Atto III )



>> atto IV <<
lontano_lontano: (gerita)
Titolo: Scala reale
Fandom: Axis Powers Hetalia
Personaggi: Ludwig, Kiku, Feliciano, Gilbert
Rating: verde
Conteggio parole: 2753 (fdp)
Genere: fantasy, romantico
Avvertenze: cardverse AU, shonen ai
Riassunto: il Regno di Fiori sembra non curarsi di nascondere la sua ostilità all'avversario Regno di Picche, e Re Ludwig, sovrano del Regno di Cuori, ha dei pessimi presentimenti per quel che potrebbe riservare il futuro. Come se non bastasse, deve far da balia al suo Fante di Cuori, Feliciano, che pare divertirsi a creargli grattacapi.
Beta: [livejournal.com profile] yuki_delleran
Note: questa storia fa da side story alla fanfiction "Royalty of Spades" di [livejournal.com profile] yuki_delleran, che mi ha concesso di sfruttare lo sfondo degli eventi della sua avventura per far muovere questi adorabili personaggi. Per capire al meglio la trama è quindi consigliabile (ma non indispensabile) leggere anche il suo lavoro~



Atto II )



>> atto III <<
lontano_lontano: (gerita)
Titolo: Scala reale
Fandom: Axis Powers Hetalia
Personaggi: Ludwig, Kiku, Feliciano, Gilbert
Rating: verde
Conteggio parole: 2254 (fdp)
Genere: fantasy, romantico
Avvertenze: cardverse AU, shonen ai
Riassunto: il Regno di Fiori sembra non curarsi di nascondere la sua ostilità all'avversario Regno di Picche, e Re Ludwig, sovrano del Regno di Cuori, ha dei pessimi presentimenti per quel che potrebbe riservare il futuro. Come se non bastasse, deve far da balia al suo Fante di Cuori, Feliciano, che pare divertirsi a creargli grattacapi.
Beta: [livejournal.com profile] yuki_delleran
Note: questa storia fa da side story alla fanfiction "Royalty of Spades" di [livejournal.com profile] yuki_delleran, che mi ha concesso di sfruttare lo sfondo degli eventi della sua avventura per far muovere questi adorabili personaggi. Per capire al meglio la trama è quindi consigliabile (ma non indispensabile) leggere anche il suo lavoro~



Atto I )


lontano_lontano: (macchina di scrivere)
MystOfTheStars
lontano_lontano: (macchina di scrivere)
Una collezione di AU di Hetalia, long fic o one shots, in inglese e italiano.



Fara í Víking - Erandir
(eng, long fiction, sci-fi, rat: M // Svezia, Finlandia, Danimarca, Norvegia, Islanda, Sealand, ed altri // SuFin, DenNor)
Space: The Final Frontier. And like any frontier filled with outlaws and criminals. A crew of space pirates/Vikings learns of a mythical treasure hidden amidst the ruins of the long dead civilization of Asgard and head out on an epic journey through many trials; from the ice locked planet of Niflheim, to the unstable volcanic Muspellheim, and running out of alcohol light years from any trading post. But it's all worth it for pickled fish and, of course, more gold and glory than five men know what to do with.


Una storia nata come opera originale durante un NaNoWriMo, poi diventata una fanfiction dove sci-fi, mitologia nordica e personaggi di Hetalia si intrecciano in maniera originale e perfetta. Non finirò mai di raccomandare questa storia non solo agli amanti dei nordici (e in particolare della SuFin, che è la coppia principale della storia ed è descritta meravigliosamente) ma a tutti i fan che apprezzano una storia articolata, dalla trama ben architettata e originale, e, naturalmente, ben scritta. Sicuramente una delle mie fanfiction preferite in assoluto.


Prince's Hand and Half of the Kingdom - [livejournal.com profile] marinoa
(eng, long fiction, fairytale/fantasy, rat: T // Inghilterra, Francia, Prussia, Spagna, Romano, OC // FrUk, accenni di Prumano)
Having once refused to obey a frog, Prince Arthur is now forced to marry one. Both parties are unwilling, but even with the help of their friends, can they win against spells... and time?

Di come Arthur impara a tenere per sé i pensieri poco galanti riguardo alle rane. Sia quelle verdi che quelle bionde e dall'accento francese. Una favola forse scontata ma ugualmente tenera, dolce e divertente. Ogni tanto, si ha il sospetto che Francis tocchi troppo pochi sederi per essere del tutto IC, ma Arthur è meraviglioso, così come lo sono suo padre e Antonio e Gilbert. Punti bonus per i dialoghi, sempre vivi e dall'ottimo ritmo.



Outcast - [livejournal.com profile] greeneyedlady
(eng, long fiction, soprannaturale, rat: PG13 // Finlandia, Svezia, America, Inghilterra, Cina - la maggior parte del cast // SuFin, UsUk, GerIta ed altri)
Tino, a naïve and sheltered boy, is called away from his peaceful home in Finland to attend St. Hetalia Academy For Boys, a mysterious school he has never even heard of. There he finds that scandalous affairs between students and a seemingly omniscient student council are least of his worries when he catches the eye of the school's frightening outcast, a boy said to bring death to those closest to him.


Una storia che inizia come una semplice Gakuen AU, dove ogni studente rappresenta la nazione di provenienza, ma ben presto diventa qualcosa di molto più complicato, coinvolgendo maledizioni, spiriti vendicativi e prove di coraggio. La trama avvince, e nonostante alcune pecche qua e là (in particolare, sul finale si può ridire su certe scelte di trama), rimane godibile e avventurosa. Punti bonus per l'inserimento azzeccato di così tanti personaggi e per i cammeo delle varie coppie che appaiono nella storia.


Souvenir de toi - [livejournal.com profile] yuki_delleran
(ita, one shot, triste/romantico, rat: T // Francia, Inghilterra, Spagna // FrUk, FraJeanne)
Il 30 maggio è una data importante per Francis, si tratta del giorno in cui ha perso l'amore della sua vita, che mai dimenticherà e che resterà per sempre nel suo cuore nonostante il passare degli anni e il mutare dei sentimenti.

La amo perché riunisce alcune le cose che preferisco quando si tratta di Francis e dintorni. Innanzitutto, l'affetto del suo migliore amico, e poi la combinazione tra FraJeanne e FrUk, entrambe coppie che amo spassionatamente - peccato che una debba far spazio all'altra.. il "passaggio di testimone", comunque, in questa storia è trattato in maniera bellissima e dolce, per quanto triste. Punti bonus perché tutta la serie di cui questa one shot fa parte (Hetalia f.r.i.e.n.d.s. project) è assolutamente adorabile, questa è solo la mia tessera preferita~



Dice che era un bell'uomo e che veniva dal mare - Gwen chan
(ita, one shot, storico-romantico, rat: PG13 // fem!Romano, America, fem!Italia // AmericaXfem!Romano)
Anche ad anni di distanza, gli uomini del paese, soprattutto i vecchi sdentati, gli ex giovani del '45, non si stancarono mai di raccontare a chiunque avesse avuto voglia di prestare loro orecchio la fiaba dell'uomo venuto dal mare e di come avesse conquistato la ragazza più bella del villaggio, dopo che lei aveva rifiutato tutti loro, fior fiore di partiti.

Tra le cose che apprezzo di più di questa storia sono la sua collocazione nel contesto più ampio della serie "Cronache di una famiglia", perché l'idea della saga famigliare si addice perfettamente ai personaggi scelti. Poi, ci sono lo stile di scrittura, assolutamente adatto alle vicende narrate, ed il modo di parlare della protagonista, che così schietto e perfetto per il personaggio. Infine, un tocco di classe sono le descrizioni di piccoli dettagli e che pure rendono così bene l'ambiente raccontato.



Compagnia da bar -[livejournal.com profile] aerith1992
(ita, one shot, commedia, rat: T // Inghilterra, Romano // accenni di UsUk e Spamano)
A volte la compagnia che non ti immagineresti mai è la più piacevole.
Le interazioni tra Arthur e Lovino sono sempre rare e preziose - dopo qualche attrito iniziale e inevitabile, i due scoprono di avere cose di cui lamentarsi in comune, come fratelli e pseudo fidanzati. Una one-shot leggera e piacevolissima~ (punti bonus per la descrizione di Antonio, "Il Bastardo - Quello che va dietro per dietro a mio fratello come un cane da riporto, quello che sorride sempre come uno scemo, quello con il culo sodo")



A curse and a prayer - jmp22895
(eng, long fiction, dystopia (?), rat: T // Germania, Italia, Prussia, Russia - e molti altri // GerIta, Spamano)
Ludwig Beilschmidt and his brother have been rebelling against the tyrannical system that has destroyed their lives. But Ludwig, one of the people's last hopes, has been captured, and the rebellion is collapsing in on itself. Now, forced to serve two strange Italian boys by a curse, he is desperate to find a way out...


Fanfiction che non viene aggiornata da un po' - sebbene lo stile sia ancora acerbo, la trama, complessa (abbiamo Gilbert a capo di una ribellione nei bassifondi, Feliciano che fa sogni premonitori e una maledizione che obbliga un recalcitrante Ludwig a servire il ragazzino) meriterebbe di essere svolta. La segnalo per l'originalità e le buone premesse.



Root of attraction - whitetyger123 & Verboten Byacolate
(eng, long fiction, romantico, rat: M // Italia, Germania, Romano, Spagna, nonno Roma // GerIta, Spamano)
Born blind, Feliciano decides to get a seeing eye dog. But when he meets the trainer, he gets more than he had hoped for!


Sebbene l'inizio della storia prometta angst e tristezza a palate (ma povero bimbo mio, Feliciano, pure cieco dovevano renderti?) la trama si evolve in qualcosa di dolce ed inaspettatamente tenero e leggero. La cecità ed i tratti canon di Feliciano (come la sua tendenza a perdere i pantaloni) sono fatti collimare bene, e, nonostante qualche momento di buio, la dolce storia d'amore tra il ragazzino cieco e di buona famiglia ed il brusco e frugale addestratore di cani (dall'apparenza stitica ma dal cuore tenero) si evolve lasciando un sorriso sul volto del lettore. Punti bonus per la riunione della famiglia italiana e per le sorprese finali.



Un bacio d'addio si concede a chiunque - Padme
(ita, one shot, romantico, rat: PG13 // fem!America, fem!Inghilterra, fem!Francia, fem!Russia // femUsUk)
-È per questo che non troverai mai un fidanzato.- aveva commentato Rose, in un’occasione, seriamente convinta che le considerazioni dell’americana non rappresentassero altro che un modo goliardico e scortese per prenderla in giro, a causa del suo fisico non proprio formoso –Sei così priva di tatto e di pudore che lo faresti scappar via nel giro di pochi minuti.-
Udito ciò, Jackie si era voltata verso di lei, con aria vagamente stupita.
Dopodiché, superato quello che all’altra era suonato come un istante d’esitazione, aveva preso a sorriderle con fare sibillino, un po’ malizioso, da bambina impertinente. Quasi stesse ordendo un tranello ai suoi danni, forse, e sicuramente come se avesse voluto dirle qualcosa.



Ricordi di estati passate assieme, anno dopo anno - forse una delle parti che mi sono piaciute di più, quella delle memorie, dei giochi d'infanzia in cui ci si può facilmente immedesimare. I personaggi sono IC e sono resi benissimo nelle loro versioni Nyotalia. Poi, lo stile di scrittura, che è sempre formalmente irreprensibile e curato nei minimi dettagli, dal ritmo ben calibrato, tra dialoghi e descrizioni - e non ce n'è, Hyuu l'italiano lo usa *bene* e per questo prende tutti i punti bonus che ci sono XD



Rosas de los Vientos - HamletRedDiablo
(ita, long fiction, piratesca, rat: PG13 // Spagna, Romano, Inghilterra, Francia // Spamano)
“Una pallottola gli strappò il mare, una peseta gli portò un innamorato. E un galeone inglese sconvolse tutto”, ovvero i racconti di Francis sugli amori delle terre spagnole.


Scritta in stile impeccabile e delizioso, la trama conduce il lettore mano nella mano, con un ritmo che ricorda le onde del mare, su questa spiaggia spagnola, dove un capitano che non può più navigare impara a lasciar andare ciò che non vuole perdere, e un giovane pescatore impara a rinunciare al suo orgoglio e ad ammettere a se stesso che vuole stargli accanto.


BONUS :: Kiss kiss, bang bang! - TwistedGoth
(eng, long fiction, spy story, rat: M // America, Germania, Inghilterra, Spagna, Austria // AmeGer)
Expert spy Alfred Jones spends his time traipsing around Axis lands, gate-crashing even Nazi balls with ease. But it only takes one alert Wehrmacht soldier to ruin the whole thing. Hold the phone—after an interesting proposition, things will probably work out just fine. Even if the unreadable German is harder to crack than the Enigma itself.


Nonostante Alfred abbia un debole per le/i bionde/i, e nonostante tenda a lasciar trapelare il suo accento un po' troppo spesso (cosa non raccomandabile, per una spia americana nel covo del nemico nazista), riesce sempre a portare a termine le sue missioni. Poi arriva Ludwig ed Alfred decide che ci si deve divertire ("I think you're really a Luftwaffe, because you're blowing me away." - per fortuna Ludwig gli farà notare che, come pick-up line, è davvero pessima!)... senonché, per una volta, ha fatto male i suoi calcoli. Credo valga la pena seguire la storia per scoprire quanto l'OOC di Ludwig sia giustificato dalla trama e quanto non lo sia. Per il resto, non mi dispiace affatto la caratterizzazione di Alfred né gli interventi di Arthur, e la trama sembra degna di una spy story. Con tendenze crack, è senza dubbio originale.
lontano_lontano: (gerita)
Title: Principles of mutual attraction
Fandom: Axis Powers Hetalia
Characters/Pairings: Ludwig (Germany), Felicia (fem!Italy), mention of Lovino (Romano) // Germany x fem!Italy
Rating: PG
Warnings: none
Wordcount: 745
Summary: A date at the swimming pool was always worth it if it included a shirtless Ludwig.
Notes: written on a lazy afternoon at the seaside, originally meant for the prompt "swim" on fanfic_bakeoff, it then became too long for it ;; Also, not proof-read since I was basically too lazy to properly search for a beta =A=



“I don't see your brother around, today.” )

lontano_lontano: (Kingdom for a heart)
Titolo: Kingdom for a heart - V capitolo
Fandom: Axis Powers Hetalia
Personaggi: Feliciano (Italia), Ludwig (Germania), Alfred (America), Matthew (Canada), Arthur (Inghilterra), Gilbert (Prussia), Francis (Francia), Antonio (Spagna), Lovino (Romano), Belle (Belgio), Hendrik (Olanda)*, Roderich (Austria), Elizabet (Ungheria), altri che compariranno qui e là, OCs, più un assortimento vario di draghi, grifoni e orsi bianchi.
Pairings: Germania/Italia, Spagna/Romano, Inghilterra/America, Francia/Inghilterra, Francia/Canada, Francia/chiunque, Ungheria/Austria, accenni di Prussia/Ungheria, e altri. Hima li fa, io li accoppio.
Rating: verde come un prato di pratoline per i primi capitoli, ma si farà giallo/rosso man mano che la storia procede.
Genere: fantasy, avventura, romantico.
Avvertimenti: AU, molto AU; creature mitologiche, magie più o meno sensate, OOC pesante (ma richiesto dalla trama), angst e violenza, inciuci, linguaggio colorito di Lovino, Feliciano nudo, Francis nelle mutande di tutti ed altre amenità. Oh, e la mia lentezza nello scrivere.
Trama:
Il principe Feliciano è stato condotto via da Antonio (generale dell'esercito del Regno del Sole), che l'ha allontanato dalla capitale per salvarlo da una congiura di palazzo rivelatagli dal maggiore degli eredi al trono, Lovino. Mentre i due sono in viaggio verso un posto sicuro, vengono attaccati da quelli che si rivelano essere soldati del Regno. Antonio rimane ad affrontarli per consentire a Feliciano di fuggire. Completamente sperduto nei boschi, il principe una notte si imbatte in Ludwig, un guerriero solitario, e in Matthew, un viaggiatore che ha perso i suoi compagni di avventura - o meglio, che è stato perso da essi. Il principe apprende quindi di aver ormai attraversato il confine con il regno vicino, le Lande del Reno, e disperato racconta la sua storia ai due sconosciuti, che, mossi a compassione, si offrono di accompagnarlo fino alla piccola città di Rothenburg, ad appena fue giorni di cammino. Nel frattempo, Antonio si ritrova prigioniero di due commercianti che, credendolo un criminale, vogliono consegnarlo alle guardie, nella Capitale del Regno del Sole, per ottenere una lauta ricompensa.


Disclaimer: i personaggi sono di Himaruya e io non traggo alcun profitto da tutto ciò.
Wordcount (fdp): 3995
Beta Reader: [info]yuki_delleran
Crediti e Note: vedi il prologo.


~*~


Capitolo V



Sotto la luce battente del mezzogiorno la Capitale del Regno del Sole scintillava, splendente del bianco dei marmi e del rosso delle tegole sui tetti. )



lontano_lontano: (Default)
FANFICTION WRITER'S MEME!! (amorevolmente rubato a [livejournal.com profile] prof_no_danna)



1 - CHE NE DICI DI UNA PICCOLA PRESENTAZIONE DA AUTORE?
Ho una mente in perenne attività. Basta uno spunto anche minimo perché si scolleghi dalla realtà circostante e si metta a saltellare allegramente per le strade dell'immaginazione. Da ciò discende la mia voglia di raccontare storie, in forma di disegno o scritta o teatrale. Mi piacciono i personaggi, mi piacciono le interazioni tra i personaggi e le vicende che si trovano ad affrontare. Insomma, mi piace vivere attraverso gli occhi altrui, umani e non, in mondi più o meno immaginari, miei o inventati da altri.


2 - WOW! E COSA TI HA INTRODOTTO ALLE FANFICTION?
In un certo senso, mi sono auto-introdotta alle fanfiction quando già a tredici anni ho scritto un lungo racconto ambientato nel mondo di Star Wars. Non avevo internet, allora, e leggevo forse due o tre manga. Non avevo idea di cosa fosse una fan fiction, ma l'appropriarsi di universi e personaggi creati da altri autori per farli in qualche modo miei è una cosa che mi è venuta spontanea.
Poi ho scoperto internet, naturalmente. In tempi più recenti, sono stata introdotta a EFP da [livejournal.com profile] pinkabbestia, e poi tra LJ e FF.net ho scoperto tutto il mondo dei drabble, contest, one shots, ecc ecc.


3 - CAPISCO-- E CHE FANFICTION TI PIACE SCRIVERE?
Soprattutto AU, o What if. Ho scritto anche qualche "missing moment" o, in Hetalia, delle one-shot ambientate nel canon!verse, comunque. L'AU rimane il mio terreno prediletto, però.


4 - IN GENERE SCRIVI SUGLI STESSI PERSONAGGI... O SEI UNA FANDOM WHORE?
Ho i miei personaggi preferiti che rimangono, bene o male, al centro delle storie che scrivo. Mi piace però sperimentare anche altri personaggi, e soprattutto nelle long cerco sempre di introdurne diversi, anche se magari solo di sfuggita.


5 - QUAL E' LA TUA FANFICTION PIU' "POPOLARE"?
Direi Demonheart, che si è anche meritata (spero! XD) un bel posticino tra le scelte della categoria "Tsubasa Chronicle e XXX Holic" su EFP. Come one-shot, probabilmente Reach for my hand. Anche All'ombra del castello nel cielo era stata seguita abbastanza, all'epoca.
Nel fandom hetaliano, non credo che nessuna delle mie fanfiction possa definirsi popolare XD A wish for something more ha avuto i suoi followers fedeli e i suoi preferiti, comunque. Del resto, ho pubblicato pochissimo di quello che ho scritto su EFP, e penso che la situazione rimarrà questa per un po'.


6 - DIMENTICA GLI ALTRI-- LA STORIA DI CUI SEI PIU' ORGOGLIOSO?
Personalmente sono molto orgogliosa di Demonheart! E' forse una delle storie che ho scritto con più ispirazione e slancio. La stessa Reach for my hand mi è molto cara perché è stato, diciamo, il mio "ritorno alla narrativa" dopo anni in cui non avevo scritto nulla. Ricordo che i primi commenti che ricevetti, tutti molto positivi se non entusiasti, mi fecero davvero felice!
In generale, sono sempre abbastanza orgogliosa delle long che porto a termine, perché sono il risultato di uno sforzo di scrittura continuativo, di un'evoluzione dei personaggi studiata (almeno spero) e di una certa dedizione alla storia, anche se semplice.
Tra quelle più recenti, non saprei dire quale preferisco. Tutte le long a cui sto lavorando mi piacciono, anche se ne vedo chiaramente i punti deboli. Tra le one-shot, al momento, non saprei sceglierne una in particolare (mentre ce ne sono alcune che mi sono uscite proprio male, quello sì, sicuramente! D:) Forse Te lo dò io lo stivale, Cenere e neve e Lascia che venga il mattino sono quelle che mi sembrano più compiute.


7 - TROVI CHE SCRIVERE SIA FACILE? DIFFICILE...?
QUALI SONO GLI ASPETTI PIU' DIFFICOLTOSI CON CUI "LITIGHI"?
"Scrivere è come cagare ghiaccioli", disse un giorno la professoressa che teneva un corso di scrittura creativa che avevo seguito al liceo. Sì e no. Fino all'autunno scorso pensavo che scrivere una storia necessitasse dell'ispirazione giusta, di una qualche musa che doveva venire a bussarti sulla testa e ordinarti di scrivere. Poi, quest'inverno/primavera mi sono iscritta a tanti challenge e... ho buttato fuori di tutto XD complice write or die, sono riuscita a farmi certe maratone di scrittura e a scrivere storie su storie mettendomi, diciamo, a tavolino, senza tante pare di ispirazione/non ispirazione. Certo, son venute fuori tante schifezze, ma se non altro è servito a farmi capire che l'ispirazione possiamo trovarla anche mettendoci a scrivere senza ispirazione divina. Non sempre, forse, ma spesso, questo sì.


8 - SCRIVI ALCUNE SENTENCE SUI TUOI PERSONAGGI PREFERITI!
Ma che vuol dire? *fail*


9 - CI SONO ALCUNI CLICHE' CHE NON SOPPORTI?
Sì. La stereotipizzazione dei ruoli (seme/uke), soprattutto nelle scene "hot", e l'uso di determinati personaggi come cattivi "aggratis", a costo di renderli OOC.


10 - ...E SEI COLPEVOLE DI AVER MAI USATO TALI CLICHE'?
Non lo so. Spero di no. Forse.


11 - IL PRIMO FANDOM IN CUI HAI SCRITTO? CI SCRIVI ANCORA?
Star Wars, anche se i personaggi che utilizzavo in quel racconto erano tutti OC. In tema di manga e anime, Dragon Ball. A 14 anni, poi, iniziai a scrivere una long delirante e crack, che era un crossover tra Dragon Ball, Saint Seya e Pokemon - ricordo solo che ad un certo punto incontravano Dante Alighieri. Certe cose credo sia meglio dimenticarle.


12 - I PERSONAGGI O PAIRING SU CUI SCRIVI DI PIU'... E COSA AMI SCRIVERE SU DI LORO.
Kurogane e Fay mi han dato spunti infiniti; al momento, con Hetalia, Italia e Germania (e le loro versioni Nyotalia) sono la mia principale fonte di ispirazione.
Come ho già detto, amo l'AU perché dà la possibilità di descrivere i personaggi per come potrebbero essere in contesti differenti, preservando il loro cuore e gli snodi fondamentali del loro rapporto, pur cambiando contesto e caratteristiche, diciamo, superficiali. Personalmente trovo un po' meno stimolante scrivere nel canon!verse, a meno che le trame non diano ampio spazio di manovra, perché non mi piace troppo "forzare" il canon (anche se l'ho fatto, in realtà XD). Preferisco tenere gli spunti e l'anima dei personaggi e piazzarli in altri contesti.


13 - COME DEFINIRESTI IL TUO STILE?
Asciutto? Anche se con qualche digressione nel descrittivo più, uhm, "poetico"?
In realtà non lo so. Di mio cerco di mantenere uno stile pulito, senza appesantire le frasi con termini troppo ricercati o messi lì per sfoggiare una lingua forbita (e che poi magari stonano). In realtà so di non essere chiara come mi prefiggo di essere. Mi sono sempre detta che la semplicità, l'immediatezza di una frase per il lettore dovessero essere più importanti delle raffinatezze dello stile, se queste inficiano la comprensione di chi legge. Poi ho scoperto (nella scrittura della tesi, in realtà, però può benissimo essere che io faccia lo stesso nella narrativa) che mancavo di parecchio il mio obbiettivo. Brutto colpo.


14 - LEGGI LE FANFICTION DI ALTRI AUTORI? SE SI' COSA TI PIACE?
Sì, anche se non ne seguo moltissime. Difficilmente vado più su EFP, ora come ora, e seguo più il fandom anglofono che mi viene comodamente servito qui su LJ. Tendenzialmente, evito le "cose di massa" (dirmi in venti che quella fanfiction è bellissima e che quell'autore è un genio avrà su di me l'effetto opposto di non farmi mai leggere niente di suo), e preferisco scoprire da me stili e storie che mi intrigano. So di avere gusti anche un po' particolari, quindi va bene così. Comunque, tendo a seguire (ta-daaaan) le AU, possibilmente di quelle con ambientazioni complicate o molto AU (sci-fi, fantasy).


15 - COSA TI PIACEREBBE SCRIVERE E NON HAI AVUTO IL CORAGGIO DI FARE...
C'è una fanfiction che ho in mente, sulla fine del fascismo. E' un tema che definire "difficile" o "delicato" sarebbe riduttivo, però, e quindi per ora l'idea rimane lì, zitta e buonina. Lei sì che aspetta che l'ispirazione mi bussi sul cranio XD


16 - SAI ACCETTARE LE CRITICHE? ...OPPURE HAI UN PESSIMO TEMPERAMENTO?
Di mio sono permalosa, sempre, e la cosa per forza si riflette anche sulle critiche che ricevo su ciò che scrivo. Detto ciò, non ne ho ricevute molte, fino ad adesso, alle mie fanfiction, ed quelle che ho ricevuto erano critiche che capivo e condividevo. 


17 - QUANDO SCRIVI C'E' QUALCOSA CHE TI AIUTA?
La musica, tanto. Write or die, assolutamente. C'è stato un periodo in cui ero pendolare e scrivevo tanto in treno, mi piaceva molto (e lo faccio ancora, quando posso): guardare il paesaggio che sfreccia fuori dal finestrino mi aiuta a scrivere, così come mi aiuta scrivere di fronte ad un bel paesaggio, fuori dalla finestra o intorno a me.


18 - DA COSA TRAI ISPIRAZIONE?
La musica mi aiuta molto a immaginare le scene, ma sono tante le cose che possono ispirarmi, partendo dalla mia stessa esperienza di vita, da film o documentari, per arrivare a citazioni o immagini random.


19 - COME RIASSUMERESTI LA TUA ESPERIENZA DI SCRITTURA?
Appassionante, a volte stancante (*coff* il COW-T *coff*), non priva di momenti difficili e non sempre soddisfacente, ma sicuramente divertente.


20 - TAGGA QUALCHE AUTORE!!
Tutti quelli che l'han letto e han voglia di farlo :D

lontano_lontano: (Default)
Titolo: Nostalgia dell'alba
Fandom: Axis Powers Hetalia
Personaggi: Luise (fem!Germania), Felicia (fem!Italia), e una breve comparsa di mr. Kirkland (Inghilterra)
Rating: giallo
Conteggio parole: 7172 (fdp)
Genere: horror, avventura, songfic
Avvertenze: angst, genderbent
Riassunto: Luise Weilschmidt aveva ventiquattro anni, ed aveva passato metà della sua esistenza allenandosi e preparandosi per diventare ciò che era: una cacciatrice di vampiri.
Beta: [livejournal.com profile] yuki_delleran che è veloce e bravissima come sempre
Note: scritta per Hyuuki, sia per il suo compleanno (ciao, sono in ritardo! XD) che per le role che spero iniziaremo a breve ♥
Questa storia partecipa anche al MARcatino @ [livejournal.com profile] maridichallenge, sui seguenti prompt:


1. Quest'immagine
2. "There are two people who I trust, the first person is me, the other is not you." (Con Air)
3. La canzone "A Dustland Fairytale", The Killers
4. "Forever is a long time and time has a way of changing things." (The Fox and The Hound)



Inizialmente, doveva essere una previssima one-shot che fungesse da prologo ideale alla ruolata su cui stavamo meditando, ora è una lunghissima one-shot in cui ho lasciato correre la fantasia un po' troppo XD Mi scuso per la mia ignoranza di letteratura vampiresca, mi è stato già fatto notare come ci siano dettagli che ricorrono già in Twilight - peraltro ho letto solo il primo libro, quindi l'ho fatto inconsapevolmente. Molte cose, all'inizio, dovevano essere diverse, poi però i prompt han guidato la storia un po' come volevano.





1. La cacciatrice sulla sponda del fiume )



2. "Vengo chiamata sempre e solo per un unico motivo" )



3. Il racconto di Felicia )



Profile

lontano_lontano: (Default)
lontano_lontano

November 2013

S M T W T F S
     12
3456789
10111213 141516
17181920212223
24252627 282930

Syndicate

RSS Atom

Style Credit

Expand Cut Tags

No cut tags
Page generated Aug. 17th, 2017 03:28 am
Powered by Dreamwidth Studios