Aug. 13th, 2012

lontano_lontano: (Default)
FANFICTION WRITER'S MEME!! (amorevolmente rubato a [livejournal.com profile] prof_no_danna)



1 - CHE NE DICI DI UNA PICCOLA PRESENTAZIONE DA AUTORE?
Ho una mente in perenne attività. Basta uno spunto anche minimo perché si scolleghi dalla realtà circostante e si metta a saltellare allegramente per le strade dell'immaginazione. Da ciò discende la mia voglia di raccontare storie, in forma di disegno o scritta o teatrale. Mi piacciono i personaggi, mi piacciono le interazioni tra i personaggi e le vicende che si trovano ad affrontare. Insomma, mi piace vivere attraverso gli occhi altrui, umani e non, in mondi più o meno immaginari, miei o inventati da altri.


2 - WOW! E COSA TI HA INTRODOTTO ALLE FANFICTION?
In un certo senso, mi sono auto-introdotta alle fanfiction quando già a tredici anni ho scritto un lungo racconto ambientato nel mondo di Star Wars. Non avevo internet, allora, e leggevo forse due o tre manga. Non avevo idea di cosa fosse una fan fiction, ma l'appropriarsi di universi e personaggi creati da altri autori per farli in qualche modo miei è una cosa che mi è venuta spontanea.
Poi ho scoperto internet, naturalmente. In tempi più recenti, sono stata introdotta a EFP da [livejournal.com profile] pinkabbestia, e poi tra LJ e FF.net ho scoperto tutto il mondo dei drabble, contest, one shots, ecc ecc.


3 - CAPISCO-- E CHE FANFICTION TI PIACE SCRIVERE?
Soprattutto AU, o What if. Ho scritto anche qualche "missing moment" o, in Hetalia, delle one-shot ambientate nel canon!verse, comunque. L'AU rimane il mio terreno prediletto, però.


4 - IN GENERE SCRIVI SUGLI STESSI PERSONAGGI... O SEI UNA FANDOM WHORE?
Ho i miei personaggi preferiti che rimangono, bene o male, al centro delle storie che scrivo. Mi piace però sperimentare anche altri personaggi, e soprattutto nelle long cerco sempre di introdurne diversi, anche se magari solo di sfuggita.


5 - QUAL E' LA TUA FANFICTION PIU' "POPOLARE"?
Direi Demonheart, che si è anche meritata (spero! XD) un bel posticino tra le scelte della categoria "Tsubasa Chronicle e XXX Holic" su EFP. Come one-shot, probabilmente Reach for my hand. Anche All'ombra del castello nel cielo era stata seguita abbastanza, all'epoca.
Nel fandom hetaliano, non credo che nessuna delle mie fanfiction possa definirsi popolare XD A wish for something more ha avuto i suoi followers fedeli e i suoi preferiti, comunque. Del resto, ho pubblicato pochissimo di quello che ho scritto su EFP, e penso che la situazione rimarrà questa per un po'.


6 - DIMENTICA GLI ALTRI-- LA STORIA DI CUI SEI PIU' ORGOGLIOSO?
Personalmente sono molto orgogliosa di Demonheart! E' forse una delle storie che ho scritto con più ispirazione e slancio. La stessa Reach for my hand mi è molto cara perché è stato, diciamo, il mio "ritorno alla narrativa" dopo anni in cui non avevo scritto nulla. Ricordo che i primi commenti che ricevetti, tutti molto positivi se non entusiasti, mi fecero davvero felice!
In generale, sono sempre abbastanza orgogliosa delle long che porto a termine, perché sono il risultato di uno sforzo di scrittura continuativo, di un'evoluzione dei personaggi studiata (almeno spero) e di una certa dedizione alla storia, anche se semplice.
Tra quelle più recenti, non saprei dire quale preferisco. Tutte le long a cui sto lavorando mi piacciono, anche se ne vedo chiaramente i punti deboli. Tra le one-shot, al momento, non saprei sceglierne una in particolare (mentre ce ne sono alcune che mi sono uscite proprio male, quello sì, sicuramente! D:) Forse Te lo dò io lo stivale, Cenere e neve e Lascia che venga il mattino sono quelle che mi sembrano più compiute.


7 - TROVI CHE SCRIVERE SIA FACILE? DIFFICILE...?
QUALI SONO GLI ASPETTI PIU' DIFFICOLTOSI CON CUI "LITIGHI"?
"Scrivere è come cagare ghiaccioli", disse un giorno la professoressa che teneva un corso di scrittura creativa che avevo seguito al liceo. Sì e no. Fino all'autunno scorso pensavo che scrivere una storia necessitasse dell'ispirazione giusta, di una qualche musa che doveva venire a bussarti sulla testa e ordinarti di scrivere. Poi, quest'inverno/primavera mi sono iscritta a tanti challenge e... ho buttato fuori di tutto XD complice write or die, sono riuscita a farmi certe maratone di scrittura e a scrivere storie su storie mettendomi, diciamo, a tavolino, senza tante pare di ispirazione/non ispirazione. Certo, son venute fuori tante schifezze, ma se non altro è servito a farmi capire che l'ispirazione possiamo trovarla anche mettendoci a scrivere senza ispirazione divina. Non sempre, forse, ma spesso, questo sì.


8 - SCRIVI ALCUNE SENTENCE SUI TUOI PERSONAGGI PREFERITI!
Ma che vuol dire? *fail*


9 - CI SONO ALCUNI CLICHE' CHE NON SOPPORTI?
Sì. La stereotipizzazione dei ruoli (seme/uke), soprattutto nelle scene "hot", e l'uso di determinati personaggi come cattivi "aggratis", a costo di renderli OOC.


10 - ...E SEI COLPEVOLE DI AVER MAI USATO TALI CLICHE'?
Non lo so. Spero di no. Forse.


11 - IL PRIMO FANDOM IN CUI HAI SCRITTO? CI SCRIVI ANCORA?
Star Wars, anche se i personaggi che utilizzavo in quel racconto erano tutti OC. In tema di manga e anime, Dragon Ball. A 14 anni, poi, iniziai a scrivere una long delirante e crack, che era un crossover tra Dragon Ball, Saint Seya e Pokemon - ricordo solo che ad un certo punto incontravano Dante Alighieri. Certe cose credo sia meglio dimenticarle.


12 - I PERSONAGGI O PAIRING SU CUI SCRIVI DI PIU'... E COSA AMI SCRIVERE SU DI LORO.
Kurogane e Fay mi han dato spunti infiniti; al momento, con Hetalia, Italia e Germania (e le loro versioni Nyotalia) sono la mia principale fonte di ispirazione.
Come ho già detto, amo l'AU perché dà la possibilità di descrivere i personaggi per come potrebbero essere in contesti differenti, preservando il loro cuore e gli snodi fondamentali del loro rapporto, pur cambiando contesto e caratteristiche, diciamo, superficiali. Personalmente trovo un po' meno stimolante scrivere nel canon!verse, a meno che le trame non diano ampio spazio di manovra, perché non mi piace troppo "forzare" il canon (anche se l'ho fatto, in realtà XD). Preferisco tenere gli spunti e l'anima dei personaggi e piazzarli in altri contesti.


13 - COME DEFINIRESTI IL TUO STILE?
Asciutto? Anche se con qualche digressione nel descrittivo più, uhm, "poetico"?
In realtà non lo so. Di mio cerco di mantenere uno stile pulito, senza appesantire le frasi con termini troppo ricercati o messi lì per sfoggiare una lingua forbita (e che poi magari stonano). In realtà so di non essere chiara come mi prefiggo di essere. Mi sono sempre detta che la semplicità, l'immediatezza di una frase per il lettore dovessero essere più importanti delle raffinatezze dello stile, se queste inficiano la comprensione di chi legge. Poi ho scoperto (nella scrittura della tesi, in realtà, però può benissimo essere che io faccia lo stesso nella narrativa) che mancavo di parecchio il mio obbiettivo. Brutto colpo.


14 - LEGGI LE FANFICTION DI ALTRI AUTORI? SE SI' COSA TI PIACE?
Sì, anche se non ne seguo moltissime. Difficilmente vado più su EFP, ora come ora, e seguo più il fandom anglofono che mi viene comodamente servito qui su LJ. Tendenzialmente, evito le "cose di massa" (dirmi in venti che quella fanfiction è bellissima e che quell'autore è un genio avrà su di me l'effetto opposto di non farmi mai leggere niente di suo), e preferisco scoprire da me stili e storie che mi intrigano. So di avere gusti anche un po' particolari, quindi va bene così. Comunque, tendo a seguire (ta-daaaan) le AU, possibilmente di quelle con ambientazioni complicate o molto AU (sci-fi, fantasy).


15 - COSA TI PIACEREBBE SCRIVERE E NON HAI AVUTO IL CORAGGIO DI FARE...
C'è una fanfiction che ho in mente, sulla fine del fascismo. E' un tema che definire "difficile" o "delicato" sarebbe riduttivo, però, e quindi per ora l'idea rimane lì, zitta e buonina. Lei sì che aspetta che l'ispirazione mi bussi sul cranio XD


16 - SAI ACCETTARE LE CRITICHE? ...OPPURE HAI UN PESSIMO TEMPERAMENTO?
Di mio sono permalosa, sempre, e la cosa per forza si riflette anche sulle critiche che ricevo su ciò che scrivo. Detto ciò, non ne ho ricevute molte, fino ad adesso, alle mie fanfiction, ed quelle che ho ricevuto erano critiche che capivo e condividevo. 


17 - QUANDO SCRIVI C'E' QUALCOSA CHE TI AIUTA?
La musica, tanto. Write or die, assolutamente. C'è stato un periodo in cui ero pendolare e scrivevo tanto in treno, mi piaceva molto (e lo faccio ancora, quando posso): guardare il paesaggio che sfreccia fuori dal finestrino mi aiuta a scrivere, così come mi aiuta scrivere di fronte ad un bel paesaggio, fuori dalla finestra o intorno a me.


18 - DA COSA TRAI ISPIRAZIONE?
La musica mi aiuta molto a immaginare le scene, ma sono tante le cose che possono ispirarmi, partendo dalla mia stessa esperienza di vita, da film o documentari, per arrivare a citazioni o immagini random.


19 - COME RIASSUMERESTI LA TUA ESPERIENZA DI SCRITTURA?
Appassionante, a volte stancante (*coff* il COW-T *coff*), non priva di momenti difficili e non sempre soddisfacente, ma sicuramente divertente.


20 - TAGGA QUALCHE AUTORE!!
Tutti quelli che l'han letto e han voglia di farlo :D

Profile

lontano_lontano: (Default)
lontano_lontano

November 2013

S M T W T F S
     12
3456789
10111213 141516
17181920212223
24252627 282930

Style Credit

Expand Cut Tags

No cut tags
Page generated Sep. 26th, 2017 06:18 pm
Powered by Dreamwidth Studios